Cinema a Km 0

NUOVE PRASSI DI FARE E CONSUMARE CINEMA IN AMBITO GLOCAL

Negli ultimi anni, le tecnologie digitali hanno cambiato radicalmente il modo in cui si producono e si consumano audiovisivi. A questa rivoluzione tecnologica per l’Italia va aggiunta una politica volta a tagliare i finanziamenti alla cultura, togliendo risorse al cinema.

In questa ottica l’accesso al mercato audiovisivo per le produzioni di film indipendenti diventa raro e difficile. Ma grazie alle nuove tecnologie che permettono da un lato lo snellimento della produzione, sia in termini di costi che di numero di persone coinvolte, e dall’altro lato, il web e le dinamiche di condivisione che hanno ridisegnato l’esperienza di fruizione cinematografica, si può pensare ad una nuova evoluzione del cinema digitale.

IL CINEMA A KM ZERO

Questo momento di evoluzione può essere un’opportunità per sviluppare nuove creatività e visioni che, prima, proprio a causa di una sorta di “pesantezza” del sistema, non trovavano la strada per venire al mondo. Oggi questa strada è accessibile, a patto che si ripensino gli spazi e i modi in cui i film non solo vengono prodotti, ma anche progettati e fruiti. Occorre incidere sui nuovi media, anche nell’ottica di intercettare quel pubblico che le grandi produzioni sembrano ignorare.

Occorre creare un nuovo patto tra spettatori, autori e produttori. Questo patto può avere molte sfaccettature e molti canali per svilupparsi. La rete su questo piano è lo strumento ideale. Lo scopo è quello di offrire al pubblico una cinematografia diversa, una cinematografia glocal a Km 0, mettendo gli autori in grado di confrontarsi con il pubblico ancor prima che il progetto filmico entri nella fase di produzione.

Un modo rivoluzionario di intendere il rapporto autore-spettatore, in grado di valorizzare delle storie locali, che altrimenti non verrebbero raccontate, e far crescere le professionalità del territorio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...